A Roma la General Assembly di IAPCO

A ROMA LA GENERAL ASSEMBLY DI IAPCO  L’ASSOCIAZIONE DEI PIÙ GRANDI ORGANIZZATORI DI EVENTI AL MONDO  150 PROFESSIONISTI DEL CONGRESSUALE INTERNAZIONALE CON UN VOLUME DI AFFARI DA 9,1 MILIARDI DI EURO SI DANNO APPUNTAMENTO NELLA CAPITALE.  UNA CONQUISTA DI CONVENTION BUREAU ROMA E LAZIO INSIEME AI SOCI  AIM GROUP INTERNATIONAL E EGA WORLDWIDE CONGRESSES & EVENTS 

 

Convention Bureau Roma e Lazio, AIM Group International e EGA worldwide congresses & events hanno conquistato la prossima General Assembly & Annual Meeting IAPCO che si terrà a Roma nel febbraio del 2021. Il protocollo, siglato durante la scorsa edizione di IMEX a Francoforte, consente al CBReL di iniziare la promozione fin dal prossimo appuntamento a Vancouver per il Meeting IAPCO 2020.

L’International Association Professional Congress Organisers (IAPCO) rappresenta i più qualificati organizzatori professionali di congressi ed eventi al mondo afferma Onorio Rebecchini, presidente del Convention Bureau Roma e Lazio. “I grandi player del MICE mondiale contano 118 società associate da 40 Paesi – prosegue Rebecchini – per noi è una grande occasione di presentarci al mondo”.

IAPCO nel 2018 ha prodotto 18.662 meeting di cui il 27% internazionali, con un totale di 5.630.949 partecipanti, per un volume di affari di 9,1 miliardi di euro.

I professionisti degli eventi che verranno a Roma rappresentano società che gestiscono congressi ed eventi per associazioni, aziende e federazioni internazionali. “Oggi la destinazione MICE Roma con il suo territorio ha un’offerta strutturata in grado di competere per questo tipo di iniziative, grazie a centri congressi dalle enormi potenzialità di accoglienza” afferma Rebecchini. “Ora, dopo il protocollo siglato – conclude il presidente – ci attende un anno di lavoro intenso, perché saremo presenti all’Annual Meeting IAPCO di Vancouver nel gennaio 2020 per anticipare ai partecipanti quello che vedranno e vivranno a Roma, in modo da generare un rapporto continuativo già prima dell’evento”.

AIM Group international è membro della IAPCO come EGA worldwide congresses & events. Assieme si sono fatti promotori della candidatura della Capitale italiana.

Patrizia Buongiorno, vice presidente di AIM Group International dichiara: “Abbiamo presentato il nostro progetto con il supporto di Convention Bureau Italia e quello di Convention Bureau Roma e Lazio per la General Assembly IAPCO che vedrà la partecipazione di un gruppo ristretto di grandissima qualità di 150 aziende circa”. “Abbiamo vinto – prosegue Buongiorno – contro destinazioni di eccellenza in ambito MICE, e questa sarà una grande occasione per Roma e il suo territorio per mostrarsi quale location ideale per i congressi. Convention Bureau Roma e Lazio ci ha supportato nella proposta della destinazione – conclude – e ora ci sosterrà con l’organizzazione di alcune attività sociali e per il programma degli accompagnatori”.

Alain Pittet, executive director di EGA worldwide congresses & events e membro del council di IAPCO, aggiunge: “Siamo molto lieti che il consiglio di IAPCO abbia accettato il nostro invito ad ospitare l’Annual Meeting del 2021 a Roma e faremo del nostro meglio per presentare la ‘Città Eterna’ dal punto di vista storico e professionale. Il tema guida (leitmotiv) del congresso sarà ‘There is no future without history. Questo incontro tra storia ed innovazione ci offre molte opportunità per evidenziare tendenze innovative e temi di attualità nel nostro settore anche basate su ricerche recenti di Università italiane”.